Domenica, 24 Gennaio 2021
Roma

90enne ruba tiramisù al supermercato: glielo pagano i poliziotti (e gli fanno anche la spesa)

Il nonnino bloccato alle casse con una vaschetta nascosta sotto al maglione si era giustificato dicendo non aver soldi per soddisfare la propria voglia di dolce

Tiramisù, foto di repertorio da Pixabay

Voleva solo mangiare un dolce ma non aveva i soldi. A Roma, un signore di 90 anni, è stato scoperto dal personale in servizio di vigilanza di un supermercato mentre tentava di superare le casse nascondendo una vaschetta di tiramisù sotto al maglione. 

Gli agenti della Polizia di Stato, intervenuti sul posto dopo la segnalazione, si sono trovati davanti ad un nonnino con problemi economici ed emotivamente molto fragile. Agli agenti il pensionato si era infatti giustificato dicendo di voler solo poter riassaggiare il suo dolce preferito ma di non avere i soldi per poterselo permettere.

Una situazione che ha fatto scattare una vera e propria gara di solidarietà tra il personale di Polizia del commissariato Colombo che oltre a pagare il dolce, hanno provveduto a fare un minimo di spesa per l'anziano e, una volta usciti dal negozio, si sono assicurati che tornasse a casa accompagnandolo a prendere il treno.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

90enne ruba tiramisù al supermercato: glielo pagano i poliziotti (e gli fanno anche la spesa)

Today è in caricamento