Martedì, 18 Maggio 2021
Vigevano / Pavia

L'assalto con la ruspa all'Esselunga

Bottino magro: la colonnina del bancomat che i ladri hanno prelevato era infatti non operativa e priva di contanti

Hanno rubato un furgone e una pala meccanica, hanno sfondato l'entrata dell'Esselunga e portato via una colonnina del bancomat. Poi si sono dati alla fuga. L'accaduto nella notte tra martedì e mercoledì a Vigevano, dove sono intervenuti i carabinieri.

La spaccata è avvenuta nel punto vendita Esselunga Santa Maria della via omonima e ha visto la distruzione della vetrata e della saracinesca. Ingenti i danni causati. Il bancomat portato via, ad ogni modo, non essendo operativo era privo di denaro. 

I militari hanno poi ritrovato abbandonati nelle vicinanze del supermercato, la ruspa (che era stato sottratta a un'impresa edile locale), ribaltata in un fosso d'acqua, il furgone usato per il colpo (rubato la stessa notte a un anziano) e la colonnina del bancomat. In corso le indagini per individuare i ladri, che sono riusciti a far perdere le proprie tracce, ma che sono andati via a mani vuote. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'assalto con la ruspa all'Esselunga

Today è in caricamento