rotate-mobile
Venerdì, 19 Aprile 2024
Rimini

Poliziotto si getta in mare e salva una donna caduta nel porto

La situazione era apparsa fin da subito molto grave

Solo il coraggioso intervento di un agente di Polizia ha salvato una donna questa mattina a Rimini che stava affogando nelle acque del porto canale. La segnalazione è arrivata alle 10:38 al 112 e immediatamente le volanti della Questura di Rimini, supportate dal coordinamento della sala operativa, si sono precipitate al porto individuando la donna in acqua in evidente stato di incoscienza.

La situazione è apparsa fin da subito molto grave, ma prontamente un agente si è lanciato in acqua e, adottando la manovra di salvataggio di recupero uomo in mare, ha agganciato la donna, sempre incosciente, già sommersa, evitando che annegasse.

Il poliziotto è poi riuscito a trascinarla fino a un'unità navale della Guardia di finanza, nel frattempo sopraggiunta in ausilio agli agenti. Una volta trasportata sulla banchina, alla donna sono stati prestati i soccorsi dal personale medico che le hanno permesso di riprendere coscienza, trasferita in Pronto Soccorso, è stata fortunatamente dichiarata fuori pericolo, insieme anche all'agente tuffatosi in mare.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Poliziotto si getta in mare e salva una donna caduta nel porto

Today è in caricamento