Sabato, 13 Luglio 2024
Lecce

L'incidente e poi l'inferno: esce dall'auto in fiamme e muore

La ricostruzione della dinamica è stata poi affidata alla polizia stradale

L'uscita di strada, l'impatto, le fiamme, il terrore e la morte. Un terribile destino dentro una dinamica complicata da ricostruire ma che segna una tragedia lungo la strada nel Salento. Sara Barba, una donna di 32 anni, nativa di Copertino e residente ad Arnesano, è morta in un incidente stradale avvenuto nel primo pomeriggio sulla tangenziale ovest di Lecce. Si trovava alla guida di una Lancia Y ed è andata a scontrarsi contro una Fiat Punto. Entrambi i mezzi hanno preso fuoco, ma mentre il conducente della seconda auto è riuscito a salvarsi, per lei non c'è stato nulla da fare.

Tutto è avvenuto in pochi istanti. La 32enne all'improvviso ha perso il controllo della vettura pochi metri dopo uno svincolo. La Lancia, a quel punto, completamente fuori controllo, è entrata nell'aiuola ai margini, ha colpito un albero, iniziando a prendere fuoco, dopodiché è finta sulla rampa che immette verso la tangenziale (in un punto sguarnito di guardrail), scontrandosi con una Fiat Punto di passaggio.

Una carambola che ha costretto la Punto, condotta da un uomo, contro il guardrail di destra e che di fatto ha acceso le fiamme anche sul suo veicolo. Il conducente è riuscito a rompere il finestrino e a uscire miracolosamente illeso dalla vettura prima che la stessa venisse totalmente avvolta dalle fiamme.

Diverso, purtroppo, il destino della ragazza alla guida della Lancia Y, che è riuscita ad abbandonare l’abitacolo infuocato, ma, nonostante l’immediato soccorso di altri conducenti, si è accasciata a terra, morendo nel giro di pochi istanti, dopo aver riportato una brutta ferita alla testa ed essere stata colpita dalle fiamme. Una scena dolorosa e drammatica. Invano alcuni automobilisti di passaggio hanno cercato di intervenire, usando anche un estintore.

Sul posto sono arrivati poco dopo i soccorritori del 118, i vigili del fuoco del comando provinciale, le volanti di polizia e i carabinieri della sezione radiomobile di Lecce. La ricostruzione della dinamica è stata poi affidata alla polizia stradale del capoluogo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'incidente e poi l'inferno: esce dall'auto in fiamme e muore
Today è in caricamento