Sabato, 27 Febbraio 2021
Milano

Trovato il cadavere di Sara Luciani: il fidanzato si era suicidato

Dopo cinque giorni di ricerche è stato trovato il corpo della 21enne dispersa

Le due vittime, Manuel Buzzini e Sara Luciani

Il corpo era in acqua, è stato avvistato da un pescatore che subito ha avvisato le forze dell'ordine, scrive MilanoToday.

Il cadavere di Sara Luciani - la ragazza ventunenne scomparsa da venerdì sera - è stato trovato nel canale Muzza, all'altezza di via Buonarroti a Paullo, in provincia di Milano. I vigili del fuoco, che da giorni passavano al setaccio l'acqua, hanno portato il corpo a galla e lo hanno affidato al medico legale, che ora dovrà effettuare tutte le analisi del caso. 

Dallo stesso punto del canale domenica pomeriggio era affiorato il paraurti della Golf di Manuel Buzzini, il fidanzato di Sara - di dieci anni più grande - che era stato trovato morto all'alba di sabato nell'abitazione di sua nonna, in via Mantova a Melzo. Gli abiti indossati dal giovane erano bagnati e sporchi fino all'addome, come se fosse stato immerso in acqua, mentre il resto della sua auto è ancora introvabile.

Si cerca una ragazza scomparsa: il fidanzato si è impiccato

Buzzini - stando a quanto accertato dai carabinieri - abitava nell'abitazione dei genitori della ragazza, insieme alla ventunenne, con cui stava da circa un anno. Stando a quanto riferito dai militari, tra i due non ci sarebbero state difficoltà particolari. E venerdì sera, quando i due sono spariti nel nulla, erano proprio insieme. Due le ipotesi su cui lavorano gli investigatori: l'omicidio-suicidio o il tragico incidente stradale, con l'acqua finita nel canale e la scelta del trentunenne di togliersi la vita.

Il corpo di Sara Luciani, la ragazza scomparsa a Melzo l'8 giugno, ritrovato nel canale Muzza. Paullo (MI), 13 Giugno 2018. ANSA/FLAVIO LO SCALZO

sara luciani ritrovamento corpo ansa-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trovato il cadavere di Sara Luciani: il fidanzato si era suicidato

Today è in caricamento