Venerdì, 14 Maggio 2021
Cagliari

Entra nel negozio vestito da pecora e con la mascherina bucata: finisce male

Un operaio è entrato in un'attività commerciale di Sarroch, comune situato a pochi chilometri da Cagliari, per prendere in giro tutti gli altri cittadini, ritenuti "pecoroni" (questo il significato del travestimento) che seguono le restrizioni vigenti e le basilari norme di distanziamento e igiene per evitare i contagi. Arrivano i carabinieri

Siparietto evitabile, finito con 400 euro di multa per il protagonista. Un giovane è entrato in un'attività commerciale di Sarroch, comune situato a pochi chilometri da Cagliari, travestito da pecora e con una mascherina "bucata" sul viso, in modo da mostrare il naso e la bocca.

Sarroch: multato di 400 euro l'uomo vestito da pecora con mascherina bucata

Perché avrebbe agito così? Secondo quanto fatto capire da lui stesso, la scena nel supermercato aveva l'obiettivo di prendere in giro tutti gli altri cittadini, ritenuti "pecoroni" (questo il significato del travestimento) che seguono le restrizioni vigenti e le basilari norme di distanziamento e igiene per evitare i contagi. Lui ritiene che il Covid sia una sorta di grande presa in giro collettiva.

L'operaio di 35 anni ha dovuto spiegare tutto ai carabinieri, intervenuti sul posto. E' stato identificato e sanzionato, non certo per il travestimento da pecora ma per il mancato rispetto delle norme anti-epidemia. Multa salata: 400 euro.

Non sarebbe la prima volta, secondo quanto riportano oggi alcuni quotidiani locali: già in passato sarebbe entrato in alcune attività commerciali gridando: "Sono positivo", sempre indossando travestimenti, da Spiderman o da pecora. L'operaio pubblica immancabilmente sui social i video delle sue trovate. Chissà se dopo la sanzione di 400 euro lo farà ancora.

Viaggia in treno senza mascherina perché soffre di asma e attacchi di panico
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Entra nel negozio vestito da pecora e con la mascherina bucata: finisce male

Today è in caricamento