Mercoledì, 4 Agosto 2021
Città

Sassari, ragazza di 14 anni muore di meningite

Ricoverata all'ospedale civile di Sassari domenica 29 dicembre, le sue condizioni si sono aggravate fino al decesso. I genitori hanno autorizzato la donazione degli organi

Foto di repertorio

Una ragazza di 14 anni è morta a Sassari per una meningoencefalite batterica. La giovane, riferisce l'Unione Sarda, si era sentita male domenica 29 dicembre. Accompagnata dai genitori al pronto soccorso, nei giorni scorsi le sue condizioni si sono aggravate fino alla morte, sopraggiunta il primo giorno dell'anno. Non essendo una forma di meningite meningococcica, riconducibile a un virus, non è stato necessario attivare la profilassi. 

I genitori della 14enne hanno autorizzato la donazione degli organi. L'equipe della Rianimazione, con quella dei trapianti e donazioni, guidata dalla dottoressa Paola Murgia, ha prelevato polmoni, fegato e reni. L'Azienda ospedaliero-universitaria ha precisato che non c'è alcun rischio di contagio e gli organi sono utilizzabili. "Sono state eseguite tutte le indagini di laboratorio - spiega Murgia - e gli organi sono risultati idonei per il prelievo e il trapianto. Non possiamo che ringraziare la famiglia della donatrice, che in un momento di estremo dolore ha compiuto un grande atto di generosità".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sassari, ragazza di 14 anni muore di meningite

Today è in caricamento