Lunedì, 1 Marzo 2021
Bari

I giovanissimi che mettono una lunga fila di sassi sui binari del treno

Un macchinista in transito li ha visti alla stazione di Modugno (Bari) e ha chiamato i carabinieri: "Inconsapevoli della gravità del loro gesto". Multe di 400 euro (ai genitori)

Foto: BariToday

Un macchinista li ha visti e ha chiamato subito i carabinieri. Le conseguenze sarebbero potute essere gravi. Una "bravata", se così si può definire. Li hanno fermati di sera, intorno alle 21. Stavano mettendo sassi sui binari, nella stazione ferroviaria di Modugno, in provincia di Bari

Modugno: i giovani sono stati avvistati da un macchinista

Un gesto pericolosissimo, quello che quattro giovanissimi - una 15enne, due 12enni e un 13enne (questi ultimi non imputabili vista l'età) - stavano compiendo quando i carabinieri del Nucleo radiomobile di Modugno sono intervenuti sul posto. Ad avvertire i militari, al comando del capitano Corrado Quarta, è stato un macchinista in transito, che si è accorto della presenza dei ragazzi lungo la linea. 

Preoccupati per l'incolumità dei giovani, i carabinieri sono quindi arrivati sul posto, scoprendo che in realtà i ragazzi avevano posizionato sui binari una lunga fila di sassi. I quattro hanno ammesso la responsabilità dell'azione, mostrandosi allo stesso tempo "inconsapevoli della gravità del loro gesto derivante dal rischio di esporre a pericolo non solo la loro stessa incolumità, ma anche quella dei viaggiatori che si trovavano sui convogli in transito".

Multe di 400 euro (ai genitori)

Messa in sicurezza la linea ferroviaria, i minori sono stati accompagnati in caserma al fine di rintracciare i rispettivi genitori, i quali sono stati denunciati "per abbandono di minori o persone incapaci".  Non è tutto. Si è anche scoperto che tre dei giovanissimi provenivano da Bari mentre uno è originario di Modugno, pertanto sono anche scattate le multe per non aver rispettato il distanziamento sociale e per il divieto di allontanarsi dal comune di residenza. La sanzione di 400 euro sarà comminata a carico dei loro genitori.

Al termine delle attività, la 15enne - unica imputabile vista l'età - è stata segnalata alla Procura dei Minori, per attentato alla sicurezza dei trasporti.

Il treno che travolge l'autobus sui binari a Vittoria

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I giovanissimi che mettono una lunga fila di sassi sui binari del treno

Today è in caricamento