Sbaglia ad ingranare la marcia, sfonda con l'auto il parapetto del supermercato

A bordo due donne di 60 e 30 anni oltre a una bimba di 11. Inizialmente le condizioni delle ferite sembravano gravi, poi invece, per fortuna, si sono rivelate meno serie.

MILANO - Poteva davvero trasformarsi in tragedia quello che è accaduto a San Giuliano domenica 6 agosto. Un'Audi A3 con a bordo 3 persone ha sfondato un parapetto nel parcheggio di un supermercato in via Papa Giovanni XXIII.

Secondo quanto è stato ricostruito dalle forze dell'ordine, la guidatrice (a bordo due donne di 60 e 30 anni oltre a una bimba di 11) per cause da accertare ha ingranato una marcia sbagliata e ha dato gas. Completamente nel panico, non è riuscita a frenare e ha sfondato la protezione finendo in un balcone dello stabile vicino.

Sul posto, chiamati dai molti testimoni, sono giunti l'elisoccorso inviato dal 118 e l'ambulanza. Inizialmente le condizioni delle ferite sembravano gravi, poi invece, per fortuna, si sono rivelate meno serie.

Sono tutte state portate all'ospedale di Vizzolo per i controlli di rito ma dovrebbero essere dimesse presto. Sul posto le forze dell'ordine stanno ricostruendo l'accaduto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La notizia su Milano Today

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di sabato 30 maggio 2020

  • SuperEnalotto, l'estrazione di oggi lunedì 1 giugno 2020

  • Bonus auto da 4000 euro: arriva l'eco-sconto per salvare l'automotive

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di giovedì 4 giugno 2020

  • A giugno ultima busta paga "light", poi arriva il bonus fino a 100 euro

  • Coronavirus, ecco i divieti che resteranno in vigore anche dopo il 3 giugno

Torna su
Today è in caricamento