rotate-mobile
Giovedì, 18 Aprile 2024
Città Agrigento

Nuovo sbarco di immigrati, ma il centro è ancora chiuso

36 immigrati dalle regioni subsahariane sono sbarcati questa mattina. Il centro di identificazione dovrebbe riaprire a giorni

LAMPEDUSA - Il bel tempo e le ottime condizioni del mare nel canale di Sicilia hanno favorito lo sbarco a Lampedusa, questa mattina, di un barcone con a bordo 36 migranti provenienti dall'Africa subsahariana.

L'ennesimo viaggio della speranza verso l'Italia e l'Europa di uomini e donne in cerca di un miglioramento delle proprie condizioni di vita. Il barcone è stato rintracciato a 11 miglia a sud est dell'isola, e già sono giunte segnalazioni di altre imbarcazioni in arrivo.

Il centro di identificazione e di espulsione di contrada Imbriacola non è ancora aperto, dopo l'incendio avvenuto in estate, otto mesi fa, nel corso di una rivolta dei migranti. Dopo i necessari lavori di ristrutturazione, il centro dovrebbe riaprire tra un paio di settimane, anche se con una capienza ridotta.

Per questo, gli immigrati sono stati accolti nella struttura alberghiera "Cala Creta", dove già si trovano altri migranti giunti sull'isola circa un mese fa. (da AgrigentoNotizie)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuovo sbarco di immigrati, ma il centro è ancora chiuso

Today è in caricamento