Giovedì, 15 Aprile 2021
Napoli

Esce a buttare la spazzatura, due alani le sbranano naso e orecchie

Ha rischiato di morire dissanguata una 75enne di Torre del Greco: se la caverà con duecento punti di sutura e una lunga serie di importanti interventi

Un cane alano, foto di archivio Ansa

Le hanno portato via parte del naso, le orecchie, poi l'hanno ferita ad uno zigomo e infierito su tutto il corpo: ha rischiato di morire dissanguata una 75enne di Torre del Greco (Napoli) aggredita da due alani mentre era uscita a buttare la spazzatura.

I cani erano sfuggiti alla padrona, una vicina di casa, allertata dalle urla della povera anziana. La 75enne, aiutata dalla figlia e da altri vicini, è riuscita a divincolarsi dalla furia dei due animali, poi soccorsa dai sanitari del 118.

La 75enne è stata prima trasportata e medicata all’ospedale Maresca, poi al Cardarelli. Dove si trova al momento ricoverata. Dovrà sottoporsi ad una lunga serie di importanti interventi: le sono stati applicati duecento punti di sutura.

Continua a leggere su Today.it

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Esce a buttare la spazzatura, due alani le sbranano naso e orecchie

Today è in caricamento