rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Incidenti / Matera

Cade nel camino e batte la testa: muore bruciato

Tragico incidente nel materano. La vittima è un 71enne malatto di epilessia. In preda a un attacco è caduto sul fuoco acceso

SCANZANO JONICO (MATERA). Un uomo di 71 anni, originario di Montegiordano (Cosenza), è morto giovedì sera a Scanzano Jonico (Matera), a causa delle ustioni riportate cadendo accidentalmente in un camino.

L'anziano, che soffriva di crisi epilettiche, è caduto con la testa e la schiena sul fuoco, a causa di un improvviso malore, e non è più riuscito a muoversi.

 L'allarme è stato dato dai familiari che si trovavano fuori dell'abitazione dopo aver visto uscire del fumo scuro dai locali.

L'episodio si è verificato poco dopo mezzogiorno in campagna, in un fabbricato rurale dove l'anziano viveva da qualche anno insieme ai suoi famigliari.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cade nel camino e batte la testa: muore bruciato

Today è in caricamento