Domenica, 1 Agosto 2021
Città Enna

Scarpe con suole tossiche, via al sequestro: che cosa hanno scoperto

La Guardia di finanza di Enna, nel corso di alcuni controlli in materia di sicurezza dei prodotti e tutela del Made in Italy, ha sequestrato in un negozio della città numerose calzature ritenute potenzialmente tossiche

Scarpe di fabbricazione cinese, confezionate con materiale tossico e quindi pericolose per la salute. La Guardia di finanza di Enna, nel corso di alcuni controlli in materia di sicurezza dei prodotti e tutela del Made in Italy, ha sequestrato in un negozio della città numerose calzature ritenute potenzialmente tossiche. Si è deciso di procedere ad analisi approfondite.

Nelle scarpe concentrazione superiore al consentito di Bis-2-etilesilftalato (Dehp)

Le analisi di laboratorio hanno fatto emergere che la suola delle scarpe sequestrate, provenienti dalla Cina, conteneva una concentrazione superiore al consentito di Bis-2-etilesilftalato (Dehp), materiale tossico e pericoloso per la salute umana, non commerciabile in Europa.

Si tratta di un composto chimico utilizzato come additivo nella produzione di materie plastiche, ma il suo impiego è stato bandito dalla Commissione europea nei giocattoli e in alcuni prodotti in pvc in quanto risultato dannoso per l'apparato riproduttivo umano. Il venditore è stato denunciato a piede libero per la violazione dell'art. 112 del Codice del consumo che prevede, oltre la reclusione da 6 mesi a un anno, anche il pagamento di un'ammenda da 10 mila a 50 mila euro.

Sequestrate 800 uova cinesi "dei cent'anni": proibite in Italia e in tutta Europa

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scarpe con suole tossiche, via al sequestro: che cosa hanno scoperto

Today è in caricamento