Domenica, 25 Luglio 2021
Città Torino

Torino, Silvia Genta è scomparsa nel nulla

Al momento della scomparsa indossava un golf beige, una gonna lunga viola e un paio di anfibi neri: è stata vista l’ultima volta alle 15.30 di ieri pomeriggio alla farmacia di piazza del Duomo a Chieri

TORINO - E' scomparsa nel nulla una donna di 52 anni di Torino, Silvia Genta, residente a Vanchiglia. Al momento della scomparsa indossava un golf beige, una gonna lunga viola e un paio di anfibi neri: è stata vista l’ultima volta alle 15.30 di ieri pomeriggio alla farmacia di piazza del Duomo a Chieri. Il suo cellulare risulta spento.

Ecco quali son stati i suoi ultimi spostamenti, la donna lunedì era alla chiesa di San Donato per un funerale, dopodiché una persona l’ha sentita al telefono intorno alle 17.30. Nella notte tra lunedì e martedì - erano circa le 2 - Silvia è stata vista all’ingresso del portone di casa sua, ma non è mai entrata nell’abitazione. Successivamente, martedì alle 11 è stata curata all’ospedale Gradenigo di Torino a causa di alcune ferite, venendo dimessa alle 11.55. Quindi l’ultimo avvistamento a Chieri, dove si trovava per comprare alcuni medicinali prescritti dal presidio torinese.

Silvia guida una Fiat Seicento di colore rosso, targata DE562YG. Chiunque abbia sue notizie può chiamare i numeri 3395384779 – 3497522288 – 3486417269 o direttamente il 112 o il 113. 

La notizia è su TorinoToday

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torino, Silvia Genta è scomparsa nel nulla

Today è in caricamento