Giovedì, 13 Maggio 2021
Roma

Denuncia la scomparsa del compagno, l'auto dell'uomo trovata in fondo al Tevere

Ore di apprensione a Roma dove carabinieri e vigili del fuoco sono impegnati nelle ricerche di un 44enne scomparso da Garbatella. La vettura è stata individuata con una scanner ad immersione tra le acque del fiume

Foto di repertorio

Carabinieri e vigili del fuoco sono impegnati nelle ricerche di un 44enne scomparso ieri a Roma dalla sua abitazione nel quartiere Garbatella. L'auto dell'uomo è stata trovata nel fiume Tevere, in corrispondenza di Ponte Marconi, dove sono al lavoro il nucleo speleo-alpino-fluviale (SAF) dei pompieri e il gruppo dei sommozzatori. 

Ad allertare le forze dell'ordine, mercoledì, è stata la compagna 29enne dell'uomo. La vettura che emetteva il segnale gps è stata individuata con il 'didson' (una scanner ad immersione) dei vigili del fuoco intorno alle 14, tra le acque del fiume. Per predisporre il recupero è stata inviata l'autogru AG10. I carabinieri avrebbero rinvenuto anche tracce di pneumatici. Il timore è che il 44enne sia finto nel fiume con la sua 500 Abarth. Al momento non è chiaro se a bordo dell'auto ci sia anche il corpo dell'uomo.

vigili del fuoco carabinieri tevere (3)-2-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Denuncia la scomparsa del compagno, l'auto dell'uomo trovata in fondo al Tevere

Today è in caricamento