Giovedì, 13 Maggio 2021
Sondrio

Finestre spalancate per il Covid, lo studente apre l'ombrello per ripararsi dalla pioggia

Lo scattato virale in un istituto tecnico in Valtellina, postato sulla pagina Instagram di ScuolaZoo

In classe ma con l'ombrello aperto. Un semplice "fare di necessità virtù" in tempi di Covid, quando è bene tenere le finestre aperte il più possibile per arieggiare gli ambienti. Succede in un scuola di Sondrio, l'istituto tecnico industriale Mattei, come documentato da una foto pubblicata sulla pagina Instagram di ScuolaZoo e diventata virale in poco tempo: quasi 95mila 'mi piace' e oltre 500 commenti.

Nella foto si vede uno studente seduto a un banco singolo vicino al muro, proprio sotto una finestra aperta. Per proteggere se stesso e il computer aperto sul banco, il ragazzo tiene in mano un ombrello appoggiato al muro, così da non bagnarsi.

"La segnalazione ci arriva da Sondrio, dove alcuni studenti si sono ingegnati per evitare di bagnarsi a causa della pioggia che entra dalla finestra. La necessità di areare i locali il più possibile per evitare la diffusione dei contagi è chiara, ma le normative del Miur specificano anche che non è necessario tenere per 5 ore consecutive le finestre aperte ma che bastano 'frequenti e periodici cambi d’aria'", il commento di ScuolaZoo.

scuola ombrelli sondrio scuolazoo-2

Il link al post su Instagram

Continua a leggere su Today.it

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Finestre spalancate per il Covid, lo studente apre l'ombrello per ripararsi dalla pioggia

Today è in caricamento