rotate-mobile
Sabato, 27 Novembre 2021
Agrigento

Parte un colpo, poliziotto muore durante un'esercitazione al poligono

La vittima è Sergio Di Loreto. Secondo una prima ricostruzione è stato colpito da un proiettile sparato accidentalmente da un collega

Tragedia in un poligono di tiro a Soddì (Oristano). Un agente di polizia è morto dopo essere stato raggiunto all'addome da un proiettile mentre partecipava a un corso di aggiornamento. La vittima è Sergio Di Loreto, assistente capo 48enne della Questura di Agrigento. Secondo una prima ricostruzione, l'agente sarebbe stato colpito da un colpo sparato accidentalmente dalla pistola di un collega.

Ancora da chiarire la dinamica del tragico incidente e le forze dell'ordine indagano per fare chiarezza. Inutili i soccorsi per l'uomo. I sanitari del 118 non hanno potuto fare niente per salvarlo.

Di Loreto era arrivato in Sardegna per partecipare a un corso di aggiornamento presso il Caip, il centro di addestramento istruzione professionale della polizia di Stato che si trova ad Abbasanta, per la sezione Scorte. Si era quindi recato al poligono di tiro di Siddì per svolgere un'esercitazione.

La vicenda è stata resa nota dai sindacati di polizia. "Una tragedia ci ha portato via, poco fa, Sergio Di Loreto", ha fatto sapere il sindacato Equilibrio sicurezza. "Un colpo partito incidentalmente dall'arma di un collega. Aveva lavorato a lungo a Roma alle scorte dell'ispettorato Viminale ed era da poco era tornato nella sua Agrigento. Sul posto è giunta velocemente l'eliambulanza, ma non c’è stato nulla da fare".

Sposato, padre di tre figli, Sergio Di Loreto era molto conosciuto ad Agrigento. Sotto shock i suoi colleghi della Questura. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parte un colpo, poliziotto muore durante un'esercitazione al poligono

Today è in caricamento