rotate-mobile
Lunedì, 17 Gennaio 2022
Città Rimini

"Vuoi fare sesso con me?": lo invita in bagno e lo rapina

Seduce un giovane riminese per rapinarlo (insieme a tre complici): nei guai una napoletana di 28 anni. L'episodio si è consumato nel cuore della nottata tra domenica e lunedì in una discoteca in via Feleto, a Rimini

RIMINI - Seduce un giovane forlivese, residente a Rimini per rapinarlo: nei guai una napoletana di 28 anni. L'episodio si è consumato nel cuore della nottata tra domenica e lunedì in una discoteca in via Feleto, a Rimini.

Secondo quanto ricostruito dagli agenti della Volante della locale Questura, la ragazza, originaria di Pomigliano d'Arco, ha sedotto il malcapitato, un riminese di 24 anni. Dopo qualche effusione l'ha convinto ad andare in bagno per consumare un rapporto sessuale.

Ma non era altro che una trappola. Infatti è stato avvicinato da tre individui, che l'hanno aggredito e rapinato del Rolex da oltre 3mila euro che indossava al polso. Il giovane ha subito dato l'allarme al 113. Al pronto soccorso è stato refertato con cinque giorni di prognosi. I poliziotti sono riusciti subito a bloccare la 28enne, che, a differenza dei complici, era rimasta in discoteca.

I tre invece sono fuggiti, lasciando i documenti nel residence dove alloggiava la campana. Nella stanza sono stati trovati 13 grammi di cocaina e 21 dosi di mdma. La ragazza è stata arrestata per rapina aggravata in concorso e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Processata per direttissima, è stata condannata ad un anno e due mesi di reclusione (pena sospesa) e al pagamento di 4mila euro di multa. I complici sono attualmente ricercati. (da RiminiToday)

Gallery

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Vuoi fare sesso con me?": lo invita in bagno e lo rapina

Today è in caricamento