rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
CRONACA/2 / Teramo

Fa sesso in auto con una ragazzina di 13 anni: condannato

Condanna a 4 anni e 4 mesi di reclusione per un 57enne di Teramo

TERAMO - L'avevano arrestato nel novembre dello scorso anno perché sorpreso in auto mentre consumava un rapporto sessuale con una tredicenne. E ora è arrivata la condanna a quattro anni e quattro mesi di reclusione - contro una richiesta di condanna di due anni e otto mesi - per un 57enne di Teramo, Aldo Pavone.

Il processo si è svolto davanti al gip del tribunale di Teramo, Domenico Canosa, con il rito abbreviato. L'uomo, ora agli arresti domiciliari, era stato seguito dai carabinieri dopo essere stato notato mentre si intratteneva con la minorenne in un parco pubblico della città.

La presenza in quel parco della ragazzina, spesso in compagnia di adulti dai quali riceveva regali e piccole somme di denaro in cambio di effusioni, era già stata segnalata agli investigatori.

Le indagini successive all'arresto dell'uomo hanno portato alla luce anche il coinvolgimento diretto dei genitori della minore che devono rispondere di sfruttamento aggravato della prostituzione minorile in quanto, secondo l'accusa, avrebbero avuto un ruolo diretto nella ricerca dei clienti. Il padre, di 52 anni, è in carcere, la madre (37), è sottoposta all'obbligo di firma. I due compariranno il prossimo 28 novembre dinanzi al gip del tribunale di Teramo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fa sesso in auto con una ragazzina di 13 anni: condannato

Today è in caricamento