Lunedì, 21 Giugno 2021
Città Piacenza

Sesso in spiaggia davanti a turisti e bambini: denunciati

È successo sulle rive del Trebbia, vicino Piacenza. Per fermarli è stato necessario l'intervento dei carabinieri. La coppia focosa è stata denunciata per atti osceni in luogo pubblico

OTTONE (PIACENZA) - Una coppia è stata sorpresa dai carabinieri mentre faceva sesso all’aria aperta, sulle rive del Trebbia, davanti a decine di turisti e bagnanti, bambini compresi.

I militari erano stati avvertiti di quanto stava accadendo sulla spiaggia vicino a Ottone, nel weekend di Ferragosto, e si sono precipitati sul posto, dove la coppia stava dando spettacolo, “esibendosi” davanti a tutti, senza alcun pudore.

Presi dalla passione, i due - un imprenditore milanese di 40 anni e una commerciante pavese di 37 anni - avevano continuato indisturbati, mentre i militari cercavano di segnalare la propria presenza, prima con i lampeggianti, poi con i clacson e le sirene. Per farli smettere c’è stato bisogno di una “energica segnalazione” da parte dei militari e solo a quel punto la coppia ha tentato in modo maldestro di rivestirsi. Dopo essere stati identificati, i due sono stati denunciati a piede libero alla Procura di Piacenza per atti osceni in luogo pubblico. (da IlPiacenza)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sesso in spiaggia davanti a turisti e bambini: denunciati

Today è in caricamento