Sabato, 27 Febbraio 2021
Treviso

Trovato vivo il ragazzo caduto nel fiume Sile

Ricerche in corso in centro a Treviso. Sul posto vigili del fuoco, polizia e Suem 118

Ricerche in corso lungo il fiume Sile a Treviso

Aggiornamento: il ragazzo è stato trovato vivo.

Allarme stamattina in centro a Treviso, dove un ragazzo sui 20 anni è caduto nelle acque del fiume Sile nel tratto compreso tra ponte de Fero e ponte San Martino, all'altezza della chiusa della centrale elettrica. L'incidente è avvenuto lunedì 28 settembre in mattinata. 

Un ragazzo è caduto nel Sile a Treviso

Il giovane, dopo essere finito in acqua, non è più stato ritrovato. Sul posto si sono precipitate le ambulanze del Suem 118, i vigili del fuoco (che stanno sorvolando l'area con un loro elicottero) e le volanti della Polizia. L'arrivo dei soccorsi ha causato grande trambusto nella zona della stazione delle corriere. I sommozzatori si sono tuffati in acqua dal molo dei Canottieri Sile ma le loro ricerche non hanno dato gli esiti sperati.

Il maltempo di lunedì mattina sta rendendo ancora più complicate le operazioni di recupero. Al momento nessuna traccia del giovane. In corso di accertamento le cause alla base dell'incidente.

È stato il padre del giovane il primo a dare l'allarme, tuffandosi a sua volta nel fiume, senza riuscire a raggiungere il figlio. L'uomo è stato aiutato dai primi soccorritori a mettersi in salvo. I vigili del fuoco, anche con l'aiuto della squadra sommozzatori di Vicenza, stanno continuando le ricerche del giovane, per ora senza esito. All'attività di soccorso sta partecipando anche l'elicottero del reparto volo del 115.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trovato vivo il ragazzo caduto nel fiume Sile

Today è in caricamento