Venerdì, 26 Febbraio 2021
Bari

Silvia Camilli: la giovane dottoressa morta in un incidente dopo il turno di notte in ospedale

La 32enne, originaria di Roma, era in servizio da poche settimane a Putignano (Bari). La sua auto si è ribaltato finendo oltre un muretto che delimita la carreggiata

L'auto distrutta dall'incidente. Foto Vivilastrada

Silvia Camilli, dottoressa 32enne di Roma, è morta a seguito di un incidente stradale sulla Sp 106, la strada provinciale di Putignano, comune in provincia di Bari. Aveva appena finito il suo turno di lavoro in ospedale e stava tornando a casa a Gioia del Colle. 

Secondo quanto riportato da BariToday, era a bordo di una Toyota Aygo quando la vettura, per cause non ancora accertate, si è ribaltata finendo oltre il muretto che delimita la carreggiata.  

Silvia Camilli era una specializzanda dell'Università Tor Vergata di Roma e da poche settimane era in servizio all'ospedale di Putignano, dove era stata assunta per far fronte all'emergenza Covid. Non sono chiare le cause dell'incidente. Sul posto sono giunte squadre dei Vigili del Fuoco e personale del 118. I rilievi sono stati effettuati dalla Polizia Locale di Putignano. Per la viabilità è intervenuta la Polizia di Stato.

(foto Vivilastrada)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Silvia Camilli: la giovane dottoressa morta in un incidente dopo il turno di notte in ospedale

Today è in caricamento