Giovedì, 18 Luglio 2024
Città Palermo

I manifesti dopo la morte di Berlusconi: "Mafia palermitana riunita nel dolore"

L'iniziativa del Collettivo Offline. In poster satirici il leader di Forza Italia viene accostato a Giulio Andreotti e Totò Riina: "Insegnate agli angeli l'arte degli accordi tra boss e politica"

Dopo la morte di Silvio Berlusconi, lunedì all'ospedale San Raffaele di Milano, non poteva mancare l'intervento satirico del Collettivo Offline che alla sua maniera ha voluto esprimere le sue condoglianze, tappezzando anche il centro di Palermo - via Magliocco, via Volturno, piazza Castelnuovo, piazza San Francesco di Paola e piazzale Ungheria - con dei manifesti.

Il lungo addio a Silvio Berlusconi: la diretta

"All'indomani della dipartita dell'unico leader politico della storia italiana che ha fondato un partito in accordo con Cosa Nostra - si legge nel comunicato diffuso dal Collettivo - ci teniamo a esprimere il nostro cordoglio con un necrologio che vuole anche essere un saluto da parte delle famiglie affiliate palermitane, affrante dalla prematura scomparsa del Cavaliere, che potrebbe metterle in difficoltà".

morte silvio berlusconi manifesti

"Inoltre - recita ancora la nota - intendiamo celebrare la riunione spirituale dei tre grandi statisti della storia italiana con il secondo manifesto: divisi dalla vita terrena, riuniti in paradiso: Totò, Giulio e Silvio, insegnate agli angeli l'arte degli accordi tra mafia e politica.Vista l'età che avanza, e a proposito di decessi, auspichiamo tanta salute ai nostri avversari politici superstiti, perché altrimenti noi dell'Offline non sapremmo più chi prendere di mira. Sentite condoglianze".

Continua a leggere su Today.it...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I manifesti dopo la morte di Berlusconi: "Mafia palermitana riunita nel dolore"
Today è in caricamento