Mercoledì, 23 Giugno 2021
Teramo

Simone Giovannini: il ristoratore e padre di 4 figli morto per coronavirus

"Un'altra giovane vita spezzata da questo nemico invisibile, ma letale"

Simone Giovannini, ristoratore di 51 anni di Martinsicuro (in provincia di Teramo) e padre di quattro figli, è morto dopo essere risultato positivo al coronavirus. L'uomo aveva iniziato ad avvertire i primi sintomi all’inizio del mese e dopo alcuni giorni la sua situazione di salute si era aggravata. Quindi il ricovero in ospedale e il decesso nel reparto di malattie infettive del Mazzini di Teramo.

Simone Giovannini: il ristoratore morto per coronavirus a Martinsicuro

Nella sua città il 51enne era molto conosciuto perché era stato il titolare per molti anni di un ristorante pizzeria in centro. "Sono scioccato dalla notizia - ha detto il sindaco di Martinsicuro Massimo Vagnoni -. Un'altra giovane vita spezzata da questo nemico invisibile, ma letale. Sia a livello personale che a nome di tutto il consiglio comunale ci stringiamo al dolore della famiglia".

Sono complessivamente 34.580 i casi positivi al coronavirus registrati in Abruzzo dall'inizio dell'emergenza. Secondo l'ultimo bollettino, rispetto a lunedì ci sono 47 nuovi casi. I positivi con età inferiore ai 19 anni sono 4, tutti in provincia di Pescara. Il bilancio dei pazienti deceduti registra 9 nuovi casi e sale a 1.185, di età compresa tra 61 e 91 anni, uno in provincia di Pescara e 8 in provincia di Teramo. Del totale di ieri, 8 casi fanno riferimento a decessi avvenuti nei giorni scorsi e comunicati solo martedì dalle Asl.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Simone Giovannini: il ristoratore e padre di 4 figli morto per coronavirus

Today è in caricamento