Lunedì, 14 Giugno 2021
Città Firenze

La famiglia bloccata in India torna a casa: domani il rientro in Italia insieme alla loro bambina

A dare la notizia è il sindaco di Campi Bisenzio. Per Simonetta Filippini ed Enzo Galli è la fine di un incubo

La foto postata su facebook dal sindaco di Campi Bisenzio

Per Simonetta Filippini ed Enzo Galli è arrivato il momento di tornare a casa. La coppia di Campi Bisenzio (Firenze) rimasta bloccata in India dopo la positività della donna al coronavirus, potrà rientrare in Italia insieme alla loro bambina. A darne notizia è il sindaco del comune alle porte di Firenze con un post su facebook: "Che gioia. È ufficiale: domani Enzo, Simonetta e la piccola (la bimba di 2 anni adottata che i nuovi genitori sono andati e prendere in India, ndr) alle 20.45 atterreranno a Pisa. Vi aspettiamo a casa". Da Pisa la donna dovrebbe essere trasferita in ambulanza all'ospedale fiorentino di Careggi.

Per la famiglia toscana sono stati giorni difficilissimi. La donna, poco prima di ripartire insieme al marito per l'Italia con la bambina che avevano adottato, era risultata positiva al coronavirus ed era stata ricoverata in un albergo sanitario a New Delhi, dopo un primo ricovero in ospedale. Solo qualche giorno fa Enzo Galli aveva lanciato un disperato appello alle autorità italiane. "Simonetta non riesce a mangiare, sta continuando a peggiorare, vi prego, fateci uscire dall’India con un volo militare, abbiamo una bambina piccola, la situazione sta degenerando". Del caso si era interessato anche il presidente della Toscana Eugenio Giani che aveva voluto parlare personalmente con la donna assicurdando di aver interessato del caso il ministro degli Esteri Luigi Di Maio e la Farnesina. Alla fine la situazione si è sbloccata. E il peggio sembra ormai alle spalle.

In India oltre 400mila contagi e quasi 4mila morti

In India intanto i contagi continuano a correre.. L'ultimo bollettino ufficiale parla di un nuovo record di 414.188 nuovi casi accertati nelle ultime 24 ore, con altri 3.915 decessi. I casi attivi confermati, riporta il Times of India, sono 3.645.164. Nel gigante asiatico, con una popolazione di oltre 1,3 miliardi di abitanti, sono 21.491.598 i contagi dall'inizio della pandemia e il bilancio dei morti è salito a 234.083 vittime.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La famiglia bloccata in India torna a casa: domani il rientro in Italia insieme alla loro bambina

Today è in caricamento