Ancora spari contro migranti: operaio indiano ferito da piombini

L'uomo era in bicicletta quando è stato colpito. E' il terzo episodio in poco tempo che avviene nella zona

Un operaio indiano di 40 anni è stato raggiunto da una serie di colpi esplosi da un'arma ad aria compressa a Terracina. Si traccia del terzo episodio nella provincia di Latina, dopo i casi di Latina Scalo e Aprilia.

Nella tarda serata di ieri l'uomo stava percorrendo la via Pontina in sella alla sua bicicletta quando, all'altezza di via Badino vecchia, è stato colpito da tre pallini. A sparare, secondo il suo racconto, uno sconosciuto a bordo di un'utilitaria. 

Spari contro un migrante, sono stati due minorenni: "L'abbiamo fatto per goliardia"

Il 40enne ha fatto ricorso alle cure dei sanitari e ha riportato abrasioni all'addome, giudicate guaribili in due giorni. L'uomo ha denunciato l'accaduto ai carabinieri, che hanno avviato le indagini per risalire al responsabile del gesto. 

La notizia su LatinaToday

Potrebbe interessarti

  • Sintomi, rimedi ed esercizi contro il dolore alla cervicale

  • Quando lo zenzero fa male

  • Tonno, come riconoscere quello di qualità (e quanto mangiarne)

  • Formiche, i metodi naturali per allontanarle da casa

I più letti della settimana

  • Saldi estivi 2019, tutte le date regione per regione: il calendario completo

  • Estrazioni oggi Lotto e SuperEnalotto: i numeri vincenti di martedì 18 giugno 2019

  • Estrazioni oggi Lotto e SuperEnalotto: i numeri vincenti di giovedì 20 giugno 2019

  • Autostrade, rivoluzione pedaggi al via: che cosa cambia con il nuovo sistema

  • Temptation Island 2019: quando comincia, anticipazioni e coppie

  • Prende reddito di cittadinanza e disoccupazione, ma lavora in nero: interviene la Finanza

Torna su
Today è in caricamento