rotate-mobile
Domenica, 25 Settembre 2022
Città Perugia

Faceva prostituire la figlia disabile: sotto accusa anche 80 clienti

In manette con il papà orco è finito anche il fidanzato della ragazza. Entrambi avrebbero anche abusato sessualmente di lei. La posizione dei clienti è ora al vaglio degli inquirenti

Una storia dai contorni raccapriccianti, in un contesto di profondo degrado, quella scoperta dai carabineri di Spoleto. Un uomo faceva prostituire la figlia, affetta da un deficit cognitivo e seguita dal centro di salute mentale, in affari (e anche in concorrenza) con il fidanzato rumeno di lei. Lo rivela Il Messaggero.

I due sono finiti in manette per induzione e sfruttamento della prostituzione, aggravati dalle condizioni della ragazza, e violenza sessuale aggravata, perché entrambi abusavano di lei. Nei guai anche un albergatore spoletino, con l'accusa di favoreggiamento: nel suo albergo alle porte della città avvenivano molti degli incontri, che il giovane rumeno pubblicizzava anche su un sito di annunci per escort.

Il padre, abusando delle condizioni di infermità e minorazione psichica della figlia, l'avrebbe quindi costretta, anche con la minaccia di cacciarla di casa, a prostituirsi con un numero indeterminato di clienti; la controllava e si appropriava dei soldi che talvolta riceveva direttamente dal cliente di turno che lui stesso aveva provveduto a procacciare, scrive PerugiaToday. Il cittadino rumeno invece, sfruttando il sentimento che la ragazza nutriva nei suoi confronti, l'avrebbe ricattata di lasciarla qualora non avesse guadagnato almeno centro euro al giorno.

I carabinieri hanno condotto delicate indagini, anche con l'aiuto di molti cittadini che avevano notato la presenza sospetta della ragazza in alcune strade della città. Identificati al momento anche un'ottantina di clienti, che arrivavano anche da fuori regioni, per usufruire di prestazioni che venivano pagate dai 50 agli 80 euro, spiega il quotidiano. La loro posizione ora è al vaglio degli inquirenti. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Faceva prostituire la figlia disabile: sotto accusa anche 80 clienti

Today è in caricamento