rotate-mobile
Sabato, 28 Maggio 2022
Città Verona

Stalker esce dal carcere e torna a molestare la ex

Un uomo di 45 anni, ubriaco, ha aggredito l'ex fidanzata ed è tornato in carcere

VERONA - Arrestato a marzo per stalking, ha violato i domiciliari tornando a minacciare e aggredire l'ex fidanzata. Protagonista della vicenda Antonio Innamorato, 45 anni, che dopo un breve periodo di detenzione era stato ammesso agli arresti domiciliari a Verona e autorizzato a svolgere un'attività lavorativa.

L'uomo però, contravvenendo alle disposizioni del giudice e palesemente ubriaco, ha aggredito l'ex fidanzata davanti ad alcuni testimoni. Ritenuto responsabile di minacce, lesioni ed evasione, il 45enne adesso è tornato nel carcere veronese di Montorio, a seguito di una nuova misura cautelare emessa dalla Procura della Repubblica.


Nel precedente provvedimento restrittivo lo stalker era ritenuto responsabile di atti persecutori, lesioni personali aggravate e porto di armi e oggetti atti ad offendere, commessinei confronti di una donna con la quale aveva avuto in passato una relazione sentimentale. (da VeronaSera)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stalker esce dal carcere e torna a molestare la ex

Today è in caricamento