rotate-mobile
Mercoledì, 22 Maggio 2024
Città Lecce

Dimessa dall'ospedale muore il giorno dopo, dottoressa a processo

Stefania Rita Verardo aveva 70 anni. Rimasta ferita in un incidente stradale, è stata portata al pronto soccorso e dimessa dopo cinque ore. Poi la tragedia

Resta ferita in un incidente stradale e viene portata al pronto soccorso, dopo cinque ore la dimettono ma il giorno dopo il suo cuore smette di battere. È la storia di Stefania Rita Verardo, 70enne di Scorrano (Lecce) morta nell'ottobre del 2020. Il giudice ha rinviato a giudizio una delle dottoresse che ha visitato la donna in ospedale. Il 16 giugno ci sarà la prima udienza. 

La paziente nell'incidente aveva riportato la frattura del torace e aveva altre patologie pregresse: era cardiopatica, diabetica, ipertesa e già sottoposta a un trapianto renale. Per gli inquirenti doveva essere trattenuta in ospedale per monitorarne i parametri del sangue ed eventualmente trasferita in una struttura più idonea, invece è stata dimessa a cinque ore di distanza.

Nell’inchiesta, inizialmente erano stati iscritti sul registro degli indagati anche un cardiologo, un’altra dottoressa del pronto soccorso e un ortopedico, ma gli inquirenti hanno ritenuto di non dovere procedere nei loro riguardi. 

Tutte le notizie su Today.it

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dimessa dall'ospedale muore il giorno dopo, dottoressa a processo

Today è in caricamento