Sabato, 10 Aprile 2021

Cade dal settimo piano mentre fa una spaghettata con gli amici: studente fuorisede è grave

Il fatto a Roma. Il giovane stava facendo una spaghettata con gli amici, poi la caduta. Indagano i carabinieri

È ricoverato in gravi condizioni in ospedale uno studente fuorisede di 27 anni, precipitato dal settimo piano di una palazzina del quartiere Africano a Roma mentre preparava un piatto di spaghetti per altri amici che si trovavano con lui.

Il giovane, originario di Rimini, è caduto nella chiostrina del cortile condominiale dello stabile in via Scandriglia, dove vive da dieci anni. Soccorso dal personale del 118, è stato subito trasportato d'urgenza all'ospedale San Giovanni Addolorata e ora si trova ricoverato nel reparto di terapia intensiva.

Sul fatto indagano i carabinieri. Gli amici che erano con lui hanno riferito che lo studente stava preparando un piatto di spaghetti in cucina quando è precipitato dalla finestra del settimo piano. Gli investigatori dovranno accertare cosa abbia determinato la caduta. Al momento si propende per la causa accidentale, ma nessuna ipotesi è esclusa.

Oltre a lui in quel momento nell'appartamento c'erano altri tre ragazzi. Sono in corso accertamenti anche sulle telecamere che sorvegliano il palazzo, per accertare che nessuno abbia lasciato l'abitazione prima del tempo. Tutti i presenti, dopo l'interrogatorio, sono stati sottoposti a test tossicologici e alcolemici.

Continua a leggere su Today.it

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cade dal settimo piano mentre fa una spaghettata con gli amici: studente fuorisede è grave

Today è in caricamento