rotate-mobile
Lunedì, 15 Aprile 2024
Città Udine

La studentessa cacciata dal liceo perché iscritta su OnlyFans

La ragazza vende foto e video intimi sulla nota piattaforma, ma la reazione del preside è stata netta: "Non voglio nella scuola un soggetto che vende il suo corpo"

Samantha ha 19 anni e appena è diventata maggiorenne ha deciso di sbarcare sulla piattaforma OnlyFans vendendo foto e video intimi. Una scelta che ha avuto una conseguenza immediata: è stata espulsa dalla scuola di Udine che frequenta. Il caso è stato raccontato da Le Iene.

"Vado bene a scuola, ho la media del 7,5/8. Il colloquio è stato particolarmente umiliante - ha raccontato alla trasmissione Mediaset la ragazza -, mi sono state dette frasi offensive e discriminatorie, che mi hanno molto ferita". "Io non voglio nella scuola un soggetto che vende il suo corpo", la replica del preside.

Davanti alle proteste della ragazza, dalla scuola è arrivata una controproposta: "Se avessi pagato 3000 o 4000 euro in più, mi avrebbe fatto passare dalla scuola paritaria a quella da privatista. Pagando, quindi, non sono più una poco di buono".

Intervistato dalla Iena Alice Martinelli, il preside della scuola ha continuato a ribadire la propria posizione e ha raccontato anche che Samantha aveva girato dei contenuti all’interno della scuola stessa. La ragazza, però, ha assicurato di non aver mai fatto alcuna foto o video per OnlyFans tra le mura della scuola, ma di aver girato un video che ha poi pubblicato su TikTok.

Tutte le notizie su Today.it
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La studentessa cacciata dal liceo perché iscritta su OnlyFans

Today è in caricamento