rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
Città Bologna

Studentesse minorenni fanno sesso nel camerino del negozio: interviene la Polizia

E' successo in un negozio di abbigliamento a Bologna, in via Indipendenza. Le commesse, dopo i richiami inutili, hanno richiesto l'intervento delle forze dell'ordine

BOLOGNA - Sono entrate insieme nel camerino di un negozio di abbigliamento di Bologna molto frequentato dalle teenager, non certo per uno scambio di opinioni sui capi scelti. Amoreggiavano appassionatamente, tanto che le commesse, dopo diversi e imbarazzanti "richiami", sono state costrette a richiedere l'intervento della Polizia.

E così gli agenti hanno sorpreso due studentesse minorenni appartatesi in cabina (dopo aver lasciato i loro zaini scolastici all'esterno) per dar sfogo alle proprie pulsioni sessuali. 

La vicenda, raccontata dal Resto del Carlino, è andata in scena ieri pomeriggio, quando le due ragazzine si sono intrufolate nei camerini per provare due magliette.

La "sosta" in cabina, però, è diventata piccante ed è durata diversi minuti. Inutili gli inviti ad aprire la tendina. Fino all'intervento dei poliziotti. Le studentesse rischiano ora una denuncia. (da BolognaToday)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Studentesse minorenni fanno sesso nel camerino del negozio: interviene la Polizia

Today è in caricamento