rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
Cronaca / Bergamo

"Sono allergico alla scuola": gli otto studenti che non possono entrare in aula

Lo strano caso di otto studenti di un Liceo di Bergamo che si sentono male appena entrano in aula. Nessun problemi nel corridoio della scuola, bolle e problemi in classe

BERGAMO - Fino all'ingresso tutto bene. Nell'atrio, lo stesso. E nel corridoio anche: nessun tipo di problema. Ma appena mettono piede in aula inizia la "tortura":  problemi respiratori, prurito e macchie rosse. E' la sventura che capita quotidianamente a otto studenti del Liceo linguistico "Falcone di Bergamo". 

L'allergia alla scuola, ormai, va avanti da settimane ma in tutti questi giorni i tecnici dell'Asl non sono riusciti a capire a cosa possa essere dovuta. I fortunati, o sfortunati, sono quattro studentesse della Seconda I, due ragazzi e due ragazze della Quarta I, aula adiacente alla Seconda. 

Naturalmente gli otto studenti stanno avendo grandi problemi: lezioni saltate, verifiche svolte nel corridoio e i fastidi di salute dovuti all'allergia. 

"L'abbiamo visto succedere diverse volte - racconta uno studente di Seconda - Non hanno niente quando entrano nella scuola e stanno bene fino al corridoio, anche perché lì le finestre vengono sempre tenute aperte in modo da lasciarlo areato. Poi appena entrano in aula cominciano a respirare male, dicono che gli si gonfia la gola e dopo un po' iniziano a sentire prurito in tutto il corpo e cominciano a grattarsi. Un mio compagno mi ha fatto vedere, era pieno di macchie sul torace e sulla schiena".

Evidentemente, non è una scusa per evitare le lezioni. E anche il preside dell'istituto si sta preoccupando. "Per ora si sa soltanto che si tratta di qualche tipo di reazione allergica - spiega - I tecnici dell'Asl hanno effettuato profilassi e controlli, e hanno applicato un grande numero di cerotti ai ragazzi interessati dal disturbo per capire quale sia l'origine dell'allergia. Da parte nostra, seguendo le loro indicazioni, abbiamo fatto sospendere l'utilizzo di detergenti chimici per le pulizie".

Ma, per il momento nulla è cambiato. E i ragazzi restano allergici alla scuola

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Sono allergico alla scuola": gli otto studenti che non possono entrare in aula

Today è in caricamento