rotate-mobile
Giovedì, 27 Gennaio 2022
CRONACA / Ancona

Anziano si accoltella per evitare lo sfratto: morto

Quando l'ufficiale giudiziario si è presentato alla sua porta, l'uomo si è colpito al petto numerose volte. E' morto poco dopo in ospedale

ANCONA - Non ha visto altra via possibile per evitare lo sfratto. Così, quando l'ufficiale giudiziario si è presentato alla sua porta, ha preso un coltello e si è colpito diverse volte al petto. Antonio Ferrarelli, questo il nome del 63enne, si è ucciso nella sua casa di Castelferretti, la stessa che gli stavano per portare via. 

E lui, evidentemente, non ha retto. A causa delle numerose coltellate, l'anziano è andato in arresto cardiaco. Subito rianimato dai sanitari intervenuti, è stato poi trasportato d'urgenza presso l'ospedale di Ancona dove, però, è morto poco prima di mezzogiorno. (da AnconaToday)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anziano si accoltella per evitare lo sfratto: morto

Today è in caricamento