rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Città Bologna

Si spara sulla tomba di famiglia

Suicidio al cimitero di Medicina, nel bolognese. L'uomo, 58 anni, ha lasciato un elenco di persone da avvisare

BOLOGNA - Ha lasciato un biglietto vicino ai propri documenti con i nomi dei familiari da avvisare e si è sparato nelle vicinanze della tomba di famiglia con una pistola Smith & Wesson.

A.C., 58 anni, si è ucciso ieri mattina nel cimitero di Medicina, in provincia di Bologna.

Ad avvisare i carabinieri, intervenuti sul posto, è stato il custode del cimitero che aveva udito il colpo d'arma da fuoco.

Non si conoscono ancora i motivi del gesto che ha portato l'uomo a togliersi la vita. Il 58enne era separato con figli, occupato nel campo dell'intermediazione immobiliare. (da BolognaToday)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si spara sulla tomba di famiglia

Today è in caricamento