rotate-mobile
Mercoledì, 1 Febbraio 2023
Città Milano

Non riesce più a pagare gli alimenti alle ex mogli: ex carabiniere di 50 anni si suicida

Sulla vicenda indaga la Procura di Busto Arsizio

In una lettera indirizzata ai suoi cari avrebbe spiegato il suo gesto con le difficoltà economiche dovute al pagamento degli alimenti a due ex mogli. Da un po' faceva fatica anche a pagare l'affitto dell'appartamento in cui viveva. Così, senza vedere altra via d'uscita davanti, ha deciso di farla finita. 

Un ex carabiniere di cinquant'anni, in congedo, si è suicidato mercoledì pomeriggio nei boschi di Legnano, alle porte di Milano. L'uomo, stando a quanto riferito dall'Ansa, avrebbe lasciato una lettera indirizzata alla sua famiglia e si è tolto la vita impiccandosi. 

Proprio nella lettera, la vittima avrebbe spiegato il suo gesto facendo riferimento alle gravi difficoltà economiche che stava vivendo dovute al pagamento degli alimenti alle due ex mogli. Il cinquantenne, che viveva proprio nel legnanese, lascia due figlie di ventisei e otto anni. Sul suo suicidio la procura di Busto Arsizio ha aperto un'inchiesta, scrive MilanoToday.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Non riesce più a pagare gli alimenti alle ex mogli: ex carabiniere di 50 anni si suicida

Today è in caricamento