rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
Città Brindisi

Riceve una cartella Inps: imprenditore si impicca

Dramma a Ostuni, nel brindisino: l'uomo, 58 anni, gestiva un bar nel centro cittadino. Secondo i primi accertamenti della polizia, il suicidio sarebbe attribuibile alla crisi economica

OSTUNI (BRINDISI) - L'ennesima tragedia legata alle difficoltà economiche si è consumata ad Ostuni, in provincia di Brindisi, dove un imprenditore di 58 anni si è ucciso impiccandosi a un albero di ulivo in contrada Salinola.

L'uomo avrebbe ricevuto una cartella Inps da 15.000 euro: è quanto avrebbero spiegato i familiari del 58enne agli investigatori che hanno effettuato accertamenti, stamani, dopo il ritrovamento del corpo.

A quanto emerso il 58enne aveva problemi economici. Gestiva un bar nel centro cittadino e si è suicidato in un podere di campagna di sua proprietà. Il pm di turno, Raffaele Casto, ha disposto la restituzione della salma per la sepoltura.

Due giorni fa, sempre a Ostuni, un imprenditore agricolo di 54 anni con problemi economici si era suicidato impiccandosi al cancello della propria masseria.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Riceve una cartella Inps: imprenditore si impicca

Today è in caricamento