rotate-mobile
Domenica, 16 Giugno 2024
Città Crotone

Vuole bucare le gomme di un'auto, ma si accoltella e muore

Tragedia avvenuta a Petilia Policastro, in provincia di Crotone: la vittima, 41 anni, voleva bucare con un coltello le gomme dell'auto di un conoscente dopo una lite

CROTONE - Dopo un litigio per futili motivi, voleva punire il rivale bucandogli le gomme dell'automobile, ma per sbaglio si è inflitto una coltellata alla gamba, recidendo l'arteria femorale. Una tragedia ai limiti del grottesco quella avvenuta in provincia di Crotone, nella cittadina di Petilia Policastro. A perdere la vita è stato S.I., 41enne ex sorvegliato speciale.

LA DINAMICA - Probabilmente ubriaco, l'uomo aveva avuto una lite con un suo conoscente al quale aveva minacciato di tagliare i pneumatici dell'automobile. Alcune ore dopo, il 41enne stava rientrando a casa quando ha notato l'auto del rivale parcheggiata nei pressi della sua abitazione. Così si è armato di un grosso coltello ed ha tagliato tre pneumatici e, mentre stava per danneggiare anche il quarto, si è inferto involontariamente una coltellata alla gamba che ha colpito l'arteria femorale. L'uomo ha perso molto sangue e si è trascinato per alcune decine di metri, fin quando un ragazzo, vedendolo in quelle condizioni, ha allertato i carabinieri e un'ambulanza.

Inutili i soccorsi: i medici, arrivati sul posto, hanno constatato che l'uomo era morto. Sono stati i carabinieri a ricostruire l'esatta dinamica dell'accaduto. La Procura della Repubblica di Crotone ha disposto l'autopsia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vuole bucare le gomme di un'auto, ma si accoltella e muore

Today è in caricamento