rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Città Napoli

Studentessa suicida: giù dalla finestra dell'università

Dramma alla Federico II di Napoli: la giovane, 24 anni, si è lanciata dall' edificio della facoltà di ingegneria

NAPOLI - Un volo di diversi metri per dire addio alla vita terrena. Si è suicidata la ragazza trovata morta ieri sera in un cortile dell'Università Federico II di Napoli.

La giovane, una studentessa di 24 anni, si è lanciata dall'edificio della facoltà di ingegneria, in piazzale Tecchio, nel quartiere di Fuorigrotta.

In un primo tempo si era pensato ad un possibile incidente, ma le indagini delle polizia hanno accertato che si è trattato di un suicidio.

La giovane è precipitata in un'aiuola di un porticato laterale. Un'ambulanza del 118 l'ha trasportata al vicino ospedale "San Paolo", dove però è giunta già morta.

Il cadavere è stato scoperto dopo che alcune persone presenti in un'altra parte del cortile - stando alle informazioni raccolte finora - hanno sentito il rumore della caduta del corpo. (da NapoliToday)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Studentessa suicida: giù dalla finestra dell'università

Today è in caricamento