Domenica, 9 Maggio 2021
Monza

Suor Sandra viva dopo essere stata sfiorata da un fulmine: "Mi ha salvato la Madonna"

Un fulmine si è scagliato su uno dei pini secolari del parco, a pochi metri di distanza da dove la religiosa stava camminando

Immagine d'archivio

MONZA -  "Mi ha salvato la Madonna". Non ha dubbi suor Sandra, una delle suore infermiere della clinica San Carlo ad Agliate. Se, nonostante la brutta avventura è ancora viva, è un miracolo. Sicuramente, mercoledì sera, la religiosa se l’è vista brutta. E non ha passato un bel quarto d’ora.

E’ successo che un fulmine si è scagliato su uno dei pini secolari del parco, a pochi metri di distanza da dove la religiosa stava camminando. L’albero è crollato a terra, e i rami hanno sfiorato suor Sandra, sporcando la sua divisa bianchissima. Per fortuna, la donna non ha riportato ferite. Solo un grande spavento.

"Ho sentito un forte botto – ha raccontato con la voce ancora rotta dall’emozione suor Sandra Pianta - . Subito dopo il pino è precipitato a terra e poi ha preso fuoco. In un attimo è stato avvolto tra lingue di fuoco. E tutt’attorno, vento e una tempesta di pioggia. Ho rischiato di morire e ho avuto paura: in quel momento, mi è venuto spontaneo invocare la Madonna". Per fortuna, la religiosa se l’è cavata senza riportare nemmeno un graffio.

La notizia su MonzaToday

Continua a leggere su Today.it

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Suor Sandra viva dopo essere stata sfiorata da un fulmine: "Mi ha salvato la Madonna"

Today è in caricamento