Venerdì, 14 Maggio 2021
Sassari

Lite in famiglia: taglia la gola alla moglie davanti alla figlia di 16 anni

L'aggressione è avvenuta questo pomeriggio a Sassari: a chiamare i soccorsi è stata la ragazza dopo aver assistito all'aggressione. La donna, una 48enne, si trova al pronto soccorso ma non sarebbe in pericolo di vita

Foto di repertorio Ansa

Un architetto di 58 anni avrebbe accoltellato alla gola con un taglierino la moglie di 48 anni al culmine di una lite familiare. L'aggressione è avvenuta nell'abitazione della coppia in via Aproni, a Sassari: alla violenza avrebbe assistito anche la figlia di 16 anni, la prima a chiamare i soccorsi del 112

Dopo aver sentito le urla della giovane sono intervenuti alcuni vicini di casa, tra i quali i gestori di un bar limitrofo che, una volta entrato nell'appartamento, ha disarmato l'uomo favorendo l'intervento dei carabinieri e della polizia locale. 

La 48enne ha riportato una ferita, per fortuna non troppo profonda, alla gola e a, momento si trova al pronto soccorso: non sarebbe in pericolo di vita. Il marito della donna, che ha tentato di ferirsi ad un polso, è stato accompagnato in ambulanza all'ospedale e poi in caserma per essere interrogato.

I carabinieri della sezione operativa della Compagnia di Sassari, per chiarire la dinamica dell'aggressione, hanno sentito anche i vicini di casa e alcuni testimoni. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lite in famiglia: taglia la gola alla moglie davanti alla figlia di 16 anni

Today è in caricamento