rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Taranto

Muore a 21 anni durante una partita di calcetto: aperta un'inchiesta

Sarà l'autopsia ad accertare le cause della morte di Giuseppe Gallina: forse un infarto

Un giovane 21enne è morto ieri mentre stava giocando una partita di calcetto con gli amici. A causa di un malore improvviso Giuseppe Gallina, così si chiamava il ragazzo che risiedeva nel quartiere Paolo VI di Taranto, si è accasciato sul campo di calcetto della parrocchia San Girolamo, nel comune di Statte in provincia di Taranto. Vani i tentativi di soccorso, con i medici del 118 che hanno fatto tutto il possibile per rianimarlo. Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri e il medico legale. Per accertare le cause della morte è stata aperta un'inchiesta. Probabilmente a stroncare questa giovane vita potrebbe essere stato un infarto, ma sarà l'autopsia a stabilirlo.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Muore a 21 anni durante una partita di calcetto: aperta un'inchiesta

Today è in caricamento