Giovedì, 25 Febbraio 2021
Brescia

Senza patente, gira per la città con la targa modificata con pennarello e nastro adesivo

Questo lo stratagemma trovato per continuare a guidare dopo la sospensione della patente, ma è stato scoperto dalla polizia municipale

Girava senza patente e con la targa della sua Audi modificata in maniera decisamenta artigianale. Una "furbata" quella di un 49enne di Montichiari, comune del bresciano, scoperta però dalla polizia locale.

L'Audi era già da tempo nel mirino degli agenti: la targa del veicolo che transitava frequentemente sotto i portali di accesso del Comune, dotati di telecamere di controllo, non risultava in alcun database nazionalo o europeo. Nei giorni scorsi gli agenti sono riusciti a fermare il 49enne - senza patente da un anno - dopo un nuovo passaggio sotto al portale, e hanno scoperto il trucco.

Con nastro adesivo nero e pennarello, l'automobilista senza patente aveva modificato la targa per eludere i controlli incrociati sulla sua identità, e dunque poter continuare a circolare. Il 49enne è stato denunciato per guida senza patente e falsificazione della targa (si tratta di un reato penale) e l'Audi è stata sottoposta a fermo amministrativo. 

Targhe modificate col bianchetto per ingannare l'autovelox: 100mila casi all'anno 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Senza patente, gira per la città con la targa modificata con pennarello e nastro adesivo

Today è in caricamento