Domenica, 9 Maggio 2021
Pisa

Scagliano tegole contro le macchine dal tetto di una chiesa: fermati tre ventenni

Tre giovani americani di 21 e 22 anni sono saliti sul tetto della chiesa di San Felice a Volterra. Poi hanno anche fatto risuonare le campane provocando l'intervento dei passanti e delle forze dell'ordine

La chiesa san felice a Volterra- Foto da Pisatoday

Sono saliti sul tetto della chiesa di San Felice a Volterra (Pisa) e poi una volta in cima hanno divelto alcune tegole e le hanno scagliate in strada, colpendo alcune auto parcheggiate. E per finire si sono messi a suonare le campane. Protagonisti della vicenda tre giovani statunitensi, due 21enni e un 22enne, che sono stati fermati la scorsa notte dai carabinieri con le accuse di furto e danneggiamento aggravato.

Come riporta Pisa Today a dare l'allarme è stato un passante. I tre americani sono stati trovati in possesso anche di alcune tegole asportate dal tetto della chiesa. Dopo le formalità di rito, i tre giovani sono stati rimessi in libertà, su disposizione dell'autorità giudiziaria.

"È un episodio inqualificabile". Commenta così il sindaco di Volterra, Marco Buselli, l'episodio di questa notte che ha visto protagonisti tre giovani americani che si sono arrampicati sul tetto della Chiesa di San Felice, hanno divelto alcune tegole e le hanno scagliate a terra colpendo anche alcune auto parcheggiate.

"Chiedano scusa alla comunità volterrana e alla Volterra Detroit Foundation che li ospita - ha aggiunto il primo cittadino - Ringrazio la Compagnia dei Carabinieri di Volterra per essere intervenuti, individuando i responsabili. Per fortuna si tratta di un fatto isolato".

Continua a leggere su Today.it

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scagliano tegole contro le macchine dal tetto di una chiesa: fermati tre ventenni

Today è in caricamento