Martedì, 19 Ottobre 2021
Città

Tenta di violentare una ragazza, i passanti lo fanno arrestare

Succede a Catania. La giovane era stata avvicinata con una scusa

La polizia di Catania ha arrestato per violenza sessuale e tentata rapina un tunisino ritenuto responsabile di un'aggressione ai danni di una ragazza. La giovane, racconta CataniaToday, è stata avvicinata dall'uomo nei pressi della stazione centrale. Dopo averle chiesto un'informazione, il tunisino l’ha bloccata per un braccio cercando di palpeggiarla ripetutamente nelle parti intime. La vittima ha cominciato a urlare, invocando aiuto. Le sue urla disperate hanno convinto l'aggressore a desistere dal tentativo di violenza sessuale. 

A quel punto l'uomo ha iniziato a colpire la ragazza con pugni e calci allo stomaco cercando di strapparle la borsa che portava a tracollo. Si è fermato solo quando alcuni passanti hanno dato l'allarme. L’aggressore è poi fuggito, ma gli stessi passanti lo hanno raggiunto e bloccato a piazza Galatea, consegnandolo alla polizia ferroviaria. L’uomo era in possesso di un regolare permesso di soggiorno, essendo entrato in Italia nel 2010, ancora minorenne. E' stato arrestato e rinchiuso nel carcere di piazza Lanza a disposizione del pm di turno.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tenta di violentare una ragazza, i passanti lo fanno arrestare

Today è in caricamento