rotate-mobile
Giovedì, 29 Febbraio 2024
Città Agrigento

Agguato in strada, 32enne colpito alla schiena da colpi di fucile

A dare l'allarme sono stati i clienti di un bar, che hanno sentito i colpi. L'uomo è in ospedale ricoverato in rianimazione

Agguato ieri, 2 febbraio, a Ravanusa (Agrigento). Un trentaduenne di origine tunisina è stato raggiunto da diversi colpi di fucile mentre era in strada nei pressi di un bar. Il ferito è stato soccorso e portato all'ospedale Barone Lombardo di Canicattì. Poco dopo, le sue condizioni si sono aggravate ed è stato deciso il trasferimento all'ospedale Villa Sofia di Palermo. Adesso è ricoverato in Rianimazione. 

Agguato a Ravanusa, cosa è successo

Secondo una prima ricostruzione dei fatti riportata da AgrigentoNotizie, sono stati tre i colpi sparati contro il 32enne. L'uomo è stato raggiunto alla schiena mentre era in via Matteotti nei pressi di un bar. Clienti e gestori, sentiti gli spari, hanno lanciato l'allarme. Sul posto i carabinieri e il 118. Pare che qualcuno abbia notato un'auto fuggire a gran velocità dal luogo del tentato omicidio. Non è chiaro quante persone vi fossero all'interno. 

Gli inquirenti stanno lavorando per ricostruire quanto accaduto e risalire agli autori. Viene passata al setaccio la vita della vittima per capire in quale contesto può essere maturato l'agguato e si sta verificando la presenza di immagini registrate da impianti di sorveglianza.

Tutte le notizie su Today.it

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Agguato in strada, 32enne colpito alla schiena da colpi di fucile

Today è in caricamento