rotate-mobile
Mercoledì, 19 Giugno 2024
Città Bari

Vuole vendicare la figlia tredicenne e spara contro la casa dell'ex fidanzatina

I carabinieri hanno arrestato il padre della giovane e un complice. La stessa vittima dell'aggressione ha messo i carabinieri sulle tracce dei due uomini

Una ragazzina viene "tradita" dalla fidanzatina e il papà per vendicarla si presenta a casa della giovane e, con un amico, spara alcuni colpi di pistola contro la sua abitazione. La vicenda è avvenuta nel 2022 a Triggiano (Bari) e adesso è stata ricostruita dai carabinieri, che hanno arrestato due pregiudicati. Si tratta di un 39enne e un 30enne, rispondono di tentato omicidio aggravato dall'utilizzo del metodo mafioso e per futili motivi, oltre al porto e detenzione illegale di armi.

Secondo quanto ricostruito dagli inquirenti la sera dell'11 settembre 2022 sono stati esplosi due colpi d'arma da fuoco contro la residenza della famiglia di una 14enne. La giovane era in casa con la madre, la sorella 12enne e il fratellino di 6 anni, oltre a un'altra familiare 34enne. Tutti illesi. 

La stessa 14enne ha detto ai carabinieri di indagare su una sua ex fiamma, una 13enne figlia di uno degli arrestati di oggi. Le indagini hanno quindi seguito questa pista da subito. Determinanti anche le immagini dei sistemi di videosorveglianza, le chat tra le due giovanissime e le dichiarazioni di vittime e testimoni di giustizia. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vuole vendicare la figlia tredicenne e spara contro la casa dell'ex fidanzatina

Today è in caricamento