Lunedì, 1 Marzo 2021
Rieti

Scossa di terremoto 2.9 all'alba, torna la paura ad Amatrice: nessun danno

La scossa è stata avvertita da tutti i residenti. Epicentro a 5 km dal paese devastato dal terremoto del 2016

Non si segnalano danni di alcun tipo, ma torna la paura ad Amatrice dopo che una scossa di terremoto, di magnitudo 2.9, è stata registrata questa mattina.

Il sisma si è verificato poco prima delle sei di giovedì 17 maggio a una profondità di 11 chilometri, a cinque chilometri dal paese devastato dal terremoto del 2016, a 6 km da Cittareale e a 9 km da Montereale.

La scossa è stata avvertita da tutti i residenti.

Amatrice guarda al futuro e al progetto di pianificazione per la ricostruzione, sicura e rispettosa della storia del territorio, che è stato presentato pochi giorni fa. "La popolazione sarà parte attiva di questo processo di ricostruzione, in ogni suo stadio, dalla progettazione alla pianificazione attuativa. Dobbiamo giungere a una condivisione più completa possibile del futuro della nostra Città" ha spiegato il Sindaco di Amatrice Filippo Palombini, che ha preso il posto di Sergio Pirozzi.

Epicentro scossa 17 maggio 2018

terremoto 17 maggio 2018-2

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scossa di terremoto 2.9 all'alba, torna la paura ad Amatrice: nessun danno

Today è in caricamento