rotate-mobile
Giovedì, 27 Gennaio 2022
Terremoti / Firenze

L'Appennino trema di nuovo: torna la paura

Una scossa di terremoto è stata avvertita in modo chiaro dalla popolazione dell'Alto Mugello. La protezione civile fa sapere che non si registrano danni a cose o persone

Non era ancora l'alba quando, alle ore 3:12 del 6 marzo, la rete di monitoraggio sismico dell'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia ha registrato una nuova scossa nel distretto sismico dell'Appennino Forlivese con epicentro in località Crespino del Lamone (Marradi).

La scossa, di magnitudo 3.1 a 7.2 km di profondità, è stata avvertita dalla popolazione dell'Alto Mugello. La protezione civile di Firenze fa sapere che non si registrano danni a persone o cose.

COMUNI - Tra i comuni tra dieci e venti chilometri dall'epicentro anche Palazzuolo sul Senio. Oltre i venti alcuni comuni della provincia di Firenze: Borgo San Lorenzo, Dicomano, Firenzuola, Londa e San Godenzo. (da Firenze Today)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'Appennino trema di nuovo: torna la paura

Today è in caricamento