Lunedì, 8 Marzo 2021
Napoli

L'uomo che prende la compagna a testate indossando il casco nel giorno di San Valentino

Il 43enne è accusato di lesioni aggravate. L'aggressione durante una lite, davanti agli occhi dei carabinieri

Foto di repertorio Ansa

Un uomo di 43 anni è stato arrestato dai carabinieri dopo aver colpito per due volte a testate, indossando un casco, la compagna. È accusato di lesioni aggravate. È accaduto ieri a Napoli, nel giorno di San Valentino. L'intervento dei militari è scattato grazie alla segnalazione di un passante, che aveva notato i due litigare in via Posillipo ed era riuscito anche a prendere un pezzo della targa delle scooter su cui viaggiava la coppia.

Prende la compagna a testate indossando il casco nel giorno di San Valentino

Dopo alcune ricerche, i carabinieri del Nucleo Radiomobile di Napoli sono riusciti ad individuare il mezzo in via Coroglio. Al loro arrivo la coppia stava ancora discutendo e proprio davanti agli occhi dei militari il 43enne ha aggredito la donna colpendola al volto.

Finito in manette, l’uomo è stato ristretto in camera di sicurezza in attesa di giudizio. Per la donna lesioni ritenute guaribili in sette giorni.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'uomo che prende la compagna a testate indossando il casco nel giorno di San Valentino

Today è in caricamento